giovedì 30 agosto 2012

De bello Nanico: la gestione militare in Dwarf Fortress



Come se gli strange moods, i nobili, e le carestie non fossero abbastanza divertenti, il mondo di dwarf fortress ha ancora molto da offrire sotto questo aspetto: i goblin, megabestie e titani, le bestie sotterranee saranno una minaccia costante alla produzione di birra e al suo consumo al benessere della fortezza.

Per questo una delle vostre prime preoccupazioni sarà quella di allestire una efficace milizia che dovrà poi svilupparsi in esperti soldati armati fino ai denti.



L'argomento è uno dei più complessi del gioco quindi sarà meglio iniziare per gradi stilando una lista di priorità:

  1. Identificare le reclute;
  2. Nominare un Comandante della Milizia;
  3. Creare una Squadra e reclutare le Reclute selezionate precedentemente;
  4. Equipaggiamento e uniformi
  5. Programmare l'addestramento (schedules e orders), creare una caserma (barracks) e assegnarla a una squadra;
  6. Controlli manuali, ordini diretti  [FUN] (attaccate la carovana elfica)
IDENTIFICARE LE RECLUTE

Questo è abbastanza facile, aprite dwarf therapist, aprite la tabella Military, adocchiate i nani con dei bei quadratini neri sulle skill giuste ( preferibilmente fighter, dodger, armor user, shield user, striker, e una skill su un'arma)

Rinominateli con Squad1-x dove x è un numero da 1 a 10, uno di quelli nominatelo Commander se volete, per distinguerlo dagli altri più facilmente.

Chiaramente all'inizio non vi arriveranno abbastanza nani con skill militari, quindi dovrete ripiegare su gentaglia inutile come potash maker, fisher dissector e roba simile.

Protip: evitate di arruolare mamme con prole o nani sposati: per il semplice fatto che le prime non lasceranno mai il pargoletto (e potrebbero anche usarlo come oggetto contundente,non so se hanno fixato la cosa......) mentre le seconde potrebbero partorire nel mezzo della battaglia, e in caso di morte potrebbero creare bad thoughts di certa gravità e scatenare una spirale di disperazione (tantrum).

COMANDANTE DELLA MILIZIA

Menù n nobili, andate su militia commander e scegliete uno dei nani militari, apparirà (o adesso o in seguito alla creazione della prima squadra) anche la possibilità di scegliere un capitano della milizia; come detto precedentemente, sono nobili particolari, potete cambiarli quando volete e non hanno pretese assurde.

CREAZIONE DELLA PRIMA SQUADRA



Menù m di gestione militare, poi c per creare la vostra prima squadra, vi apparirà la scelta di una Uniforme, in seguito entreremo nel dettaglio di questo aspetto, per ora vi basti sapere che l'uniforme è un set predefinito di oggetti che i soldati arruolati e attivi andranno a cercarsi nei depositi per usarli come equipaggiamento, vien da se che una squadra di soldati da mischia sarà meglio equipaggiata con armature metalliche mentre i balestrieri saranno più agili con armatura di pelle o di maglia, tale maggiore agilità dovrebbe aumentare il numero di frecce e quadrelli che possono tirare.




Per riempire la squadra navigate con le freccette tra le tre colonne: la prima elenca tutte le squadre esistenti, la seconda tutti i soldati e spazi disponibili in squadra, il primo normalmente occupato dal capitano, la terza colonna elenca tutti i nani civili non arruolati; navigate cercando uno spazio libero in squadra, scegliete poi i nani da arruolare e premete INVIO per arruolarli.

NB, l'arruolamento genera un piccolo malumore (bad thought) nei nani senza skill militari, tenete sempre sotto controllo il morale della truppa!

EQUIPAGGIAMENTO E UNIFORMI

Avevamo detto che una uniforme è un set predefinito ma nulla ci vieta di crearne una di nostro gusto.

Nella schermata militare ( m ) aperta, premete n per aprire quella sulle uniformi



In alto i comandi sono abbastanza chiari: c per creare una nuova uniforme, N per dare un nome al set di uniforme, A,L,H,G,B,S,W, per scegliere i vari componenti della stessa, M per specificarne il materiale, r cambia l'opzione over clothing con replace clothing, se avete inserito anche dei vestiti nell'uniforme la prima opzione sovrascriverà i pezzi dell'uniforme con gli abiti che indossa il nano, la seconda li sostituirà.

Assicuratevi di avere sufficienti armature e armi per equipaggiare i vostri nani, nel menù apparirà un simbolo di fianco alla categoria per indicare se il nano ha l'oggetto equipaggiato; a questo punto saranno pronti per l'allenamento.

Il menù u apre il menù rifornimenti, qui potete ordinare ai vostri nani di portarsi dietro cibo e acqua (ma anche alcool) se hanno borracce e zaini, questo gli permetterà di stare in servizio per più tempo ma tenderà a ridurre più velocemente le scorte di cibo...

Il menù munizioni che si apre con f è senza dubbio quello più interessante, permette di assegnare a una data squadra più tipi di quadrelli, scegliendo il materiale e ordinandogli di usare l'uno o l'altro a seconda dell'uso destinato: potete usare bolt di legno o osso per l'allenamento o bolt di metallo per il combattimento vero e proprio, in questo modo potrete abusare dei primi per l'allenamento e conservare i secondi per nemici più pericolosi.

LA CASERMA

Le barracks sono stanze dedicate all'addestramento, allo stoccaggio di equip e al riposo tra un turno e l'altro della milizia.

Possono essere create (q e poi r per creare la stanza, dopo aver selezionato il letto, piazzato come edificio con b, sapete come funziona no?) in qualsiasi luogo, stanze al chiuso o all'aperto, partendo da un letto, un weapon rack o un armor stand (teoricamente, questi ultimi verranno utilizzati per riporre armi e armature quando non usate), sapete già come allargare o ridurre la stanza, dopodichè scegliete di definire la stanza come una barrack, selezionate la squadra che dovrà usare la stanza e premete t per definirla come zona di allenamento, le altre opzioni si riferiscono all'uso come dormitorio militare e come stipaggio dell'equipaggiamento.

SCHEDULE, ORDINI DI SERVIZIO E ALERTS, LIVELLI DI ALLERTA

Ok, abbiamo una squadra, dei nani in essa, una barrack per farli allenare, si suppone che abbiano già delle armature e armi per imparare a usarle, ora?

Ora, dobbiamo stabilire delle schedules per istruirli a compiere allenamenti automaticamente.

Il sistema delle schedules è un meccanismo sia estremamente comodo, sia inizialmente ostico da comprendere, ma quando impareremo a usarlo capiremo che le sue funzioni automatizzate ci permetteranno di gestire più squadre composte da 10 nani ognuna con pochi tasti, permettendoci di avere una completa copertura della fortezza e un'avanzata conoscenza del nostro esercito.

Ok basta chiacchiere inutili...

Questo sistema va in tandem col sistema degli alerts, in modo da avere un certo ordine (o più ordini in un anno di gioco) per ogni alert level, che possono anche essere creati dal giocatore oltre ai due di default.

Entrate nella schermata militare ( m ) e premete s per entrare nel menù schedules;



Nella pagina principale noterete in alto a sinistra i 12 mesi del calendario di dwarf fortress, che guarda caso, hanno nomi di minerali.. =)

In alto noterete il nome del alert level attuale, potete navigare tra i vari livelli con / e * del tastierino numerico e usando + e - potete scegliere la squadra tra quelle che avete, infine con su e giù possiamo scegliere tra i vari mesi.

Una volta scelta la squadra dobbiamo darle un ordine:

Prima però dobbiamo decidere quanti nani MINIMO servono per compiere quell'ordine, in caso contrario i nani si bloccheranno... questo elemento importantissimo si definisce order criteria e dovrete modificarlo in base a quanti nani avete nella squadra, nel mio screen noterete TRAIN 5 MINIMUM perchè ho 7-8 nani in quella squadra al momento, in questo modo posso far allenare almeno 5 nani mentre gli altri riposano;

l'errore più comune è lasciare 10 come criteria e vedere i nani perennemente bloccati; scegliete un numero inferiore di 2 o 3 al totale dei nani nella squadra inizialmente.

Per editare un ordine premete e e vi apparirà una nuova schermata dove premendo più volte "o" potrete vedere i vari ordini disponibili; scegliete train, con + e - scegliete l'order criteria come ho spiegato sopra e per salvare premete SHIFT + ENTER, un ordine leggermente diverso per salvare le modifiche.

A questo punto dobbiamo decidere per quanti mesi i nani dovranno svolgere quest'ordine; supponiamo di farli allenare per tutto l'anno durante quell'alert level, per non ripetere 12 volte la stessa procedura evidenziate il primo mese, premete c per copiare e p per incollare l'ordine sugli altri mesi, in tutta comodità e semplicità.

Una volta usciti dalla schermata militare e ripreso il gioco, noteremo i nani raccogliere l'equipaggiamento e dirigersi verso le baracche per allenarsi; inizialmente faranno solo allenamenti individuali e dimostrazioni per i meno esperti (questo quando non ci sono nani con cui fare sparring o quando c'è un nano più esperto che vuole insegnare a quelli meno esperti in una certa skill), ma dopo un po' di mesi inizieranno a fare sparring tra loro, ce ne accorgeremo dalla S azzurra in alto a sinistra nella schermata, premete r per leggere i rapporti di combattimento e similmente ai rapporti di combattimento reale vedremo i nani fare prove di combattimento tra loro, in genere poco pericolose ma per sicurezza fategli indossare comunque l'armatura assegnandogliela nella schermata di equip come ho spiegato poco sopra, ciò ridurrà eventuali ferite che comunque non dovrebbero più accadere... (nelle versioni precedenti era necessario far usare loro armi in legno o di allenamento per ridurre i danni... ciò comunque era utile per allenare i medici ... o i cassamortari =) )

(avviso importante, i nani civili che non hanno skill militari avranno pensieri tristi quando entreranno nella milizia, mentre nani militari che non hanno mai fatto lavori civili li avranno quando ne usciranno, è importante quindi fare in modo che i nani militari stiano sempre in allenamento, per quanto comunque a volte necessitino di periodi di riposo, altra considerazione per cui l'order criteria non deve essere troppo alto..)

CIVILI, ORDINI DI ALLERTA PER I CIVILI E BURROWS

Come accennato poco sopra, gli alert level possono essere creati da zero per ordinare ad esempio alla milizia di difendere l'entrata del forte mentre tutti i civili rimangono all'interno evitando di finire in mezzo alla rissa; è possibile ordinare ciò ai soldati creando un burrow e dando per tutto l'anno, nell'alert level creato per l'occasione, l'ordine DEFEND BURROW.

Ma come si ordina alla popolazione civile di rimanere dentro la fortezza durante tale ordine?

Andiamo per gradi, perchè le domande sono tante e l'argomento è complesso... tanto per cominciare cos'è un burrow? è una zona di passaggio che può essere definita col comando w e customizzata con nome e icona colorata e definita come una qualsiasi zona. Una volta creata può essere oggetto di ordini sia per la milizia che per i civili.

Create quindi un burrow che copra tutto l'interno della fortezza, potete definirlo più volte ovviamente ma con la nuova versione credo si possano fare definizioni tridimensionali creando un gigantesco cubo che parta dal primo piano e vada giù,giù fino all'ultimo piano interrato, tanto il burrow coprirà solo le zone calpestabili anche se sceglierete zone ancora murate, scegliete comunque il modo che preferite per definire tutto l'interno della fortezza, in questo modo i civili avranno accesso a tutta la fortezza e saranno al sicuro; in più potete dare un nome, tipo entrance al burrow, colorarlo per distinguerlo meglio quando ripremerete w e dargli un simbolo.

una volta creato tornate nel menù militare e premete a per entrare nel menù alert; vedrete tre colonne: alert, squads e burrows; vediamo di spiegare nel dettaglio questa schermata, che è alla base del sistema di controllo dei burrow per la milizia e i cittadini:



notate la scritta [CIV] vicino a inactive? è il selettore per il comportamento dei nani civili e ora notate la A nella colonna burrow.

cosa significa quindi? significa che i nani civili sono stati assegnati a quel burrow, quindi andate nel vostro menù, scegliete l'alert con CIV, andate a destra nella colonna burrow e premete invio sul burrow che avete creato: quando tornerete a giocare noterete che i nani non usciranno più dal burrow che avete creato

Ora passiamo a qualcosa di più avanzato, normalmente vorreste che in determinati momenti i vostri nani possano uscire per cacciare, pescare, tagliare legna e piazzare o riparare trappole, giusto? quindi dovete creare un nuovo alert, chiamatelo SIEGE, evidenziatelo e premete invio sul burrow e togliete la A dal burrow passando per l'alert inactive

ora, se ci saranno attacchi nemici, non dovrete fare altro che mettere in pausa, andare nella schermata degli alerts, selezionare l'alert SIEGE e premere invio su di esso per spostare il segnalino CIV su quell'alert, quando uscirete i nani rimarranno confinati in quel burrow che avete designato e non ne usciranno mai, in questo modo saranno "relativamente" al sicuro... 

ATTACCHI MIRATI A BERSAGLI SPECIFICI, CONTROLLO DIRETTO DELLE SQUADRE

Premendo s ingame apparirà la schermata del controllo diretto delle squadre, da qui potrete cambiare l'alert level (da training a siege ad esempio) e dare ordini diretti di attacco con k; dopodichè potrete scegliere singoli bersagli, sceglierli da una lista o sceglierli con un rettangolo.

Il difetto di questo metodo è che una volta compiuto il loro dovere i soldati rimarranno bloccati in quell'ordine, dovrete quindi mettere in pausa, annullare l'ordine con o nella schermata della squadra e dargliene uno nuovo.

In qualsiasi momento, premendo z nella schermata di controllo della squadra, potete centrare la posizione sul comandante di quella squadra, che sia il militia commander, o uno dei militia captain; in più, premendo v - p potete scegliere uno dei nani nella squadra e avere nuove opzioni come il poter rinominare la squadra, crearne una nuova, assegnare quel dato nano a una squadra nella prima posizione libera e centrare la telecamera su quel nano con f e seguire gli spostamenti di quel nano dinamicamente! Funzioni aggiunte di recente che rendono un po' più facile e divertente l'aspetto strategico di Dwarf Fortress.


4 commenti:

  1. Articolo molto interessante e scritto bene...Continua così :)

    RispondiElimina